Chi è Nicolò, Mina

Nicolò Minello

Nicolò è nato nel 1998. Sin da piccolo ha sempre avuto una palla tra i piedi. Ha iniziato a giocare a calcio a cinque anni e non ha mai smesso. Nicolò è venuto a mancare il 18 ottobre 2020, ma è sempre con noi.

Queste sono le parole con cui lo hanno descritto i suoi amici:

Da quando giocavamo a calcio nei parchetti tra amici fino all’ultimo minuto di ogni partita hai dato il massimo.
Determinato, niente e nessuno ti poteva rallentare nelle tue corse al gol.

Così come nello sport, eri determinato nella vita di tutti i giorni.
Ritardatario cronico hai reso le nostre serate sempre diverse e inaspettate.
Ricorderemo tutto, la tua perfezione in ogni contesto, il tuo modo di fare carismatico, la tua risata riconoscibile da chiunque e il tuo supporto in tutte le situazioni che potevano metterci in difficoltà.

I tuoi sogni, le tue ambizioni e le tue glorie saranno da stimolo per tutti noi per andare avanti e affrontare la vita con leggerezza, serietà e condivisione come te ci dimostravi.

Sei pieno di persone che ti amano e ti ameranno tutti i giorni della loro vita, un abbraccio enorme a tutta la tua famiglia che ti ha cresciuto in modo impeccabile e ha reso te la spalla perfetta su cui appoggiarci nel nostro cammino.

Le nostre vite sono frutto delle esperienze che abbiamo vissuto quindi tutti noi ci troviamo a ringraziarti per averci reso delle persone migliori.